domenica 3 ottobre 2010

FEFF 12: I FILM; THE LEGEND IS ALIVE, RUNNING TURTLE, LA COMEDIE HUMAINE, SECRET REUNION



THE LEGEND IS ALIVE
REGISTA: LUU Huynh
VIETNAM

Long è un bambino rimasto orfano, e che soffre di un deficit mentale.
Sua madre adottiva è una grande esperta e insegnante di arti marziali, che impartisce a Long questa disciplina fin da quando è ancora un bambino.
Ma la raccomandazione che la madre gli fà sempre è quella di non usare mai le arti marziali per attaccare gli altri.
Questo impedisce a Long di difendersi dai bulli che lo importunano di continuo.
Per consolarlo, la madre gli racconta che lui è il figlio di Bruce Lee.
Long si sente orgoglioso di essere il figlio di un personaggio così importante e vorrebbe conoscerlo.
Quando Long è ormai adulto, la madre viene a mancare.
Così Long, decide che è arrivato il momento di andare in America dal padre, Bruce Lee, per conoscerlo finalmente.
Ma sulla strada per arrivare in America, Long incontrerà diversi ostacoli.


RUNNING TURTLE
REGISTA:Yeon-woo LEE
COREA

Cho Phil-sung è un investigatore di polizia di una piccola città.
La sua famiglia ha gravi problemi economici, che naturalmente si riflettono anche sul suo matrimonio.
Purtroppo questa situazione di crisi porta Cho Phil-sung ad agire in modo sbagliato, e questo complica ulteriormente le cose.
Per caso Cho Phil-sung viene a conoscenza del fatto che un criminale, di nome Song Ki-tae, è fuggito di prigione e che si nasconde proprio nella sua città.
Inoltre una grossa ricompensa verrà consegnata a colui che lo stanerà.
Se fosse Cho Phil-sung a trovare il fuggitivo, i suoi problemi potrebbero risolversi, ma l'impresa non sarà così semplice.



LA COMEDIE HUMAINE
REGISTA:Hing Kai CHAN & Janet CHUN
HONG KONG

Siamo ad Hong Kong, dove un sicario deve incontrare il suo partner, col quale aveva precedentemente preso accordi, sul tetto di un palazzo.
Ma l'attesa è eccessivamente lunga, e il freddo é causa di un brutto malessere per il nostro killer.
Fortuna vuole, che nella cima del palazzo dove si trova il nostro personaggio, ormai privo di sensi, si affacci la veranda dell'appartamento di un giovane sceneggiatore.
Soya, così si chiama il nostro sceneggiatore, si prende cura del killer convalescente.
Al suo risveglio il killer, che non può di certo rivelare la sua vera identità, dovrà fare i conti con le amorevoli attenzioni del giovane Soya, il curioso metodo che dovrà utilizzare per inventarsi un'identità, (sfruttando la passione per il cinema di Soya), e i problemi sentimentali del giovane, che finiscono per coinvolgerlo più di quanto avesse voluto.



SECRET REUNION
REGISTA:Hun JANG
COREA

Ji-won è una spia nordcoreana che vive a Seul, ed insieme ad un suo "collega" ha intenzione di organizzare un attentato, prima di ritirarsi da questo genere di affari. Han-gyu investigatore privato é stato radiato dai servizi segreti per aver fallito la cattura del terribile Shadow, capo degli infiltrati comunisti.
Ma Han-gyu fiuta il pericolo, e si attiva ugualmente nelle indagini.

7 commenti:

Weltall ha detto...

Ah, il giorno del trionfale rientro ^^
Una giornata piacevole soprattutto per La Comedie Humaine ^^

Rosuen ha detto...

Sì, ma non hai retto molto a lungo... ^_^
Comunque, La Comedie Humaine, è stato davvero uno dei più piacevoli film visti al FEFF ^_^

Barbara ha detto...

A leggere così le trame, il film che mi ispira di più è La Comedie Humaine. Gli altri mi sembrano qualcosa di già visto. Magari mi sbaglio però...

Rosuen ha detto...

@Barbara: La Comedie Humaine è senza dubbio uno dei film che mi sono piaciuti di più di questo FEFF ^__^ di una comicità originalissima, interpretata benissimo dai protagonisti ^_^

Weltall ha detto...

Umm...in effetti è stata una giornata non particolarmente brillante però anche The Legend is Alive e Running Turtle meritavano ^__^

Emanuela ha detto...

provvedo subito a scaricarli :)

Rosuen ha detto...

@Weltall: Sì è stata una giornata interessante ^__^
@Emanuela: Spero che ti piacciano! ^__^